Under18, esordio positivo: vittoria contro la Lazùr Catania

dav

Esordio positivo per l’Under18 AndrosBasket che batte 91-13 la Lazùr Catania nel primo match del campionato siciliano a girone unico.
Evidente nel punteggio il gap tecnico tra le due formazioni, con AndrosBasket che ci ha messo un paio di minuti a carburare: strigliata di coach Perseu e D’Amico realizza il primo canestro della stagione. Da lì il primo periodo è in discesa, 28-0 per le palermitane.
Il resto dell’incontro ha i tipici tratti di un match giovanile con la squadra di casa sempre alla ricerca di una difesa aggressiva e d’anticipo e abile a realizzare tanti punti in contropiede. Catania trova il primo canestro con la capitana Baldelli nel secondo periodo e chiude la prima metà 50-3.
Nel resto del match tante rotazioni e lavoro a pieno ritmo di coach Perseu per non far calare la concentrazione al gruppo e cercare di migliorare in vista dei prossimi test. Il finale è 91-13, per AndrosBasket sono cinque le giocatrici in doppia cifra con Nwachukwu, importante per fisicità e atletismo, top scorer a quota 16.
A margine della partita, per AndrosBasket il piacere di rivedersi con un club amico e una bella occasione per ritrovare, da coach avversaria, la grande ex Ileana Aleo. Il pensiero comune della società, in conclusione di un bel pomeriggio di basket, è quello di un grande in bocca al lupo a Ileana nelle vesti di allenatrice delle giovanili!

AndrosBasket Palermo-Lazùr Catania 91-13
AndrosBasket Palermo - Salamone, D’Amico 8, Tumminelli 14, Cappelli, Polizzi 10; Malara 10, Bellanca 4, Caliò 8, Labbruzzo 7, Gioè 12, Lipari 2, Nwachukwu 16. Dir. Acc. Perseu.

Lazùr Catania - Maccio, Musumeci, Baldelli 2, Sanfilippo 4, Pappalardo; Iatino 2, Meli 5, Palermo. Dir. Acc. Aleo

Arbitro - Giosè Brusca di Palermo.
NOTE
Parziali: 28-0, 22-3 (50-3), 23-2 (73-5), 18-8 (91-13).
Falli: AndrosBasket 8 – Lazùr 7.

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 102 volte

Lascia un Commento