Under 18, contro la Lazùr prosegue la striscia positiva

IMG_8146

Nella prima partita del 2019 il gruppo Under18 continua a mietere successi, ottenendo sul campo della Lazùr Catania la quarta vittoria di fila (sei contando anche gli impegni per lo stesso gruppo in Serie C).
La sfida, valida per la prima giornata di ritorno. segue il prevedibile canovaccio del monologo palermitano: la Lazùr, gruppo alle prime esperienze e fanalino di coda del campionato, può far poco contro la formazione ospite. Il primo parziale finisce 3-21 per AndrosBasket e di fatto la partita s’articola con coach Perseu che misura spazi e minuti consentendo a tutte le “temerarie” che hanno affrontato la lunga trasferta da tre ore di far pratica col campo: 20-69 il finale del match. Al di là delle migliori performance realizzative (che sono di Malara, 14; Nwachukwu, 11; Cappelli, 10) la cosa positiva per AndrosBasket è aver mandato a referto tutto il gruppo. Insomma, tutte le giovani e lo staff possono tornare a casa col sorriso: adesso occhio ai prossimi impegni, il match di ritorno di Serie C contro Termini Imerese e la partita interna contro Priolo della settimana prossima.

U18: Lazùr Catania-AndrosBasket Palermo 20-69
AndrosBasket Palermo – Salamone 7, Cappelli 10, Malara 14, Casiglia 6, Labbruzzo 4, Lipari 2, Nwachukwu 11, Polizzi 4, Gioè 6, D’Amico 5. Dir Acc. Perseu.

Lazùr Catania – Musumeci 3, Maccio, Baldelli 7, Sanfilippo 8, Iatino, Meli 1, Pappalardo 1, Palermo, Signer. All. Caltabiano, Dir Acc. Aleo.

Arbitro – Alice Foti di Acireale (CT).
NOTE
Parziali: 3-21, 5-16 (8-37), 5-15 (13-52), 7-17 (20-69).
Falli: AndrosBasket 9 – Lazùr 12.

Giuseppe Corrao
Addetto Stampa AndrosBasket Palermo

Questo post è stato visto 141 volte

Lascia un Commento