L’Under18 AndrosBasket vince ancora, ma a qualificarsi è Cagliari (nonostante la vittoria di ieri)

WhatsApp Image 2019-05-05 at 11.31.41

Festeggiare un altro successo, ma ritrovarsi eliminati in favore proprio di una delle squadra contro cui hai vinto il giorno prima: succede anche questo nei Concentramenti Interregionali, AndrosBasket finisce seconda, passa il Cus Cagliari.
Le palermitane vincono brillantemente l’ultimo match della tre giorni di Roma, 63-45 contro Salerno. Ma non basta: il Cus Cagliari (sconfitto da AndrosBasket il giorno prima) batte Brindisi 70-49. Si chiude pari a tre nella classifica avulsa: Cagliari passa con un differenziale di +14, Palermo è seconda a +2, Brindisi è terza con -16.
La partita contro Salerno, come atteso alla vigilia, è tutt’altro che scontata per le nostre ragazze: AndrosBasket controlla il primo quarto per 17-10, salvo soffrire nel secondo la fisicità e la voglia di non chiudere a zero punti delle campane, che facendosi sentire sottocanestro ricuciono il margine sino al 27-26 di metà gara. Lo strappo decisivo delle palermitane però arriva al rientro dall’intervallo dove si vede tanta grinta e voglia e soprattutto concentrazione costante, la stessa che forse era mancata nel primo match (complice anche l’approccio con questo Concentramento) era mancata: il gruppo, dopo tre giorni di gara, è ancora sul pezzo e vola sul 45-33. Nell’ultimo quarto non si fermano le palermitane e allungano trovando punti che potrebbero servire in ottica differenza canestri complessiva e chiudendo con uno dei margini più ampi visti in questo raggruppamento molto equilibrato. +18, il finale all’ultima sirena è 63-45.
Purtroppo, come detto, il risultato non basta e nemmeno le due vittorie su tre partite: a qualificarsi è il Cus Cagliari. Per AndrosBasket rimane la consapevolezza di essersi dimostrata migliore nello scontro diretto contro chi si è poi effettivamente qualificato, e probabilmente il grande rammarico per l’occasione persa al primo giorno contro Brindisi (rimonta subita da +14) che di fatto è costata la fase successiva. Comunque un applauso va all’Under18 e a tutto il seguito (staff, dirigenti, genitori) per questa stagione molto positiva e che ha saputo regalare tante soddisfazioni!

Concentramento M, Gara 3: AndrosBasket Palermo-Salerno Basket ’92 63-45
AndrosBasket Palermo – Casiglia 18, Tumminelli 8, Cappelli 6, Caliò 18, Malara 2; Salamone, Gioè 4, Lipari, Nwachukwu 7, D’Amico ne, Polizzi ne, Labbruzzo ne. Dir. Acc. Perseu.

Salerno Basket ’92 – Papadisi 4, Fumo 8, Martella, Giulivo 19, Paradisi 10; Gasparro, Zacà, Di Maio, Puppo 2, Galizia 2, Cenerini ne. All. Forgione.

Arbitri –  Luca Ferri di Rieti e Andrea Taliani di Città Ducale (RI).
NOTE
Parziali: 17-10, 10-16 (27-26), 18-7 (45-33), 18-12 (63-45).

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 142 volte

Lascia un Commento