Giovanili, Under 16 ancora imbattuta. Under 18 riposa, con la testa al Concentramento per l’Interzona

IMG_8970

Una partita nella settimana delle giovanili AndrosBasket, con la Serie C che attende la finale per il salto di categoria (contro il Cus Catania su terreno neutro) e l’Under 18 che si prepara per il Concentramento per l’Interzona.
Per l’Under 16 vittoria 73-43 in casa sulla Virtus Trapani, in una gara utile per coach Perseu per ruotare ogni elemento a disposizione, consentendo a tutto il gruppo di crescere e accumulare minuti. Non è mistero che queste ultime partite di campionato serviranno proprio per ampliare il più possibile il bagaglio tecnico di tutto il gruppo, al fine di avere una rotazione più lunga nelle fasi decisive di stagione. Da segnalare l’esordio in partita di Marta La Gattuta, classe 2005 in prestito da GM Basket Academy che la società ringrazia per la disponibilità.
Nel frattempo l’Under 18 ha rinunciato al match in trasferta contro Ragusa (perso 0-20), avendo, nella settimana della Coppa Italia, una disponibilità ridotta di giocatrici e riscontrando in fase di rinvio problemi d’incompatibilità d’impegni con la società iblea. All’interno del campionato mancano due partite completamente ininfluenti per la classifica, contro Lazùr Catania (fuori casa) e Rainbow Catania (dentro casa), da espletare lunedì e martedì prossimo, poi sarà tempo del Concentramento per l’Interzona, a Roma nel mese di maggio. Le avversarie sono ormai definite: per la Puglia le campionesse regionali dell’Intrepida Basket Brindisi; per la Campania la terza classificata Salerno Basket ’92 e per la Sardegna le campionesse regionali del Cus Cagliari.

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 138 volte

Lascia un Commento