Giovanili: ottime Under18 e Under16, prima sconfitta per la C

IMG_8500

Settimana lunghissima per le giovanili AndrosBasket, ma piovono le soddisfazioni: l’Under18 vince per due volte e consolida il secondo posto cominciando già a staccare i ticket per l’Interzona di Roma (3-5 maggio), l’Under16 rimane imbattuta. Sconfitta per la Serie C, per ora ininfluente in ottica primo posto.
Con quattro partite in programma, AndrosBasket fa uso massiccio del turnover in una settimana ricca d’impegni: in Under18 il clou lunedì Patti in cui la formazione allenata da Laura Perseu gioca una grande partita, facendo suo lo scontro diretto per il secondo posto: le palermitane mostrano grande unione, difesa e una prova di buon livello in attacco contro una squadra ricca di ragazze con esperienza da titolari in B. 48-55 il punteggio. Il giovedì il bis contro la Rainbow Catania, vittoria 50-45: AndrosBasket s’impone ugualmente pur con tante assenze (Casiglia, Cappelli, Nwachukwu, Malara ad esempio) conro una squadra rapida e veloce, di buon livello. Decisiva una solida prova difensiva e di squadra.
L’Under16 continua la sua marcia da imbattuta con la vittoria fuori casa per 41-62 sulla Virtus Trapani: Palermo in trasferta senza Caliò, impegnata con la prima squadra nell’allenamento di rifinitura in vista di Forlì. Buona risposta del gruppo che gioca e vince senza particolari imprevisti.
In Serie C, ad Alcamo si fa sentire l’esperienza della squadra di casa, guidata dalla classe di Caliendo e Gattini, entrambe ben oltre i 20 punti a referto. 65-59 per la formazione alcamese, con AndrosBasket non nella sua miglior giornata specie in attacco con diversi errori fatti da cui imparare.
Mentre l’Under18 ricarica le pile in vista della fase a orologio, la prossima settimana l’Under16 ospita al PalaMangano la Zannella Cefalù (martedì), mentre giovedì e venerdì tocca alla C impegnata contro Stella e Fiamma Basket.

Questo post è stato visto 125 volte

Lascia un Commento