AndrosBasket, un arrivederci per Ferrara. Cerasola aggregata al raduno

androsbasket (1)

Col raduno del 27 agosto sempre più vicino, AndrosBasket vuole specificare la situazione rispetto al gruppo di due cestiste che nel corso degli anni non hanno mai fatto mancare il loro apporto alla squadra.
La società, in vista dell’imminente preparazione, ha aggregato al gruppo Stefania Cerasola, pivot classe ’97. La giovane palermitana darà una mano agli allenamenti ed è a disposizione per ogni proposta d’attività che arriverà dal club (sia di prima squadra che d’allenamento con le giovanili), avendo manifestato comunque la volontà di dare, da quest’anno, una netta priorità ai suoi studi rispetto all’esperienza cestistica.
Per quanto riguarda Francesca Ferrara, la decisione della play classe ’95 è stata di prendere una pausa dal basket per concentrarsi sul suo percorso accademico. La società, in fase di pianificazione della stagione, ha sempre considerato “Cicci” parte integrante del progetto e le ha riservato un posto nel roster: la scelta della giovane palermitana, però, è stata quella di focalizzarsi sul suo percorso in Giurisprudenza e non prendere parte all’inizio dell’attività. Per lei non è il primo stop imposto dai ritmi di studio, già due anni fa la play terminò anzitempo la stagione per partecipare proficuamente al progetto Erasmus in Spagna. Francesca ha voluto dire qualche parola a margine della sua decisione: «In questa fase della mia vita ho intenzione di concentrarmi totalmente sullo studio. – ha detto – Non è un addio e non lo sarà mai, perché sono in questa società da dieci anni o più e la vedo come una seconda famiglia. Sarò la prima a sostenere la squadra, stavolta non dal campo ma da tifosa. Ringrazio tutti, dal primo all’ultimo, per tutto quello che mi hanno dato in questi anni…Ci rivediamo presto!».
La società, rispettando la scelta dell’atleta, ha deciso di non assegnare la maglia numero 10 per la stagione in corso, lanciando il messaggio che per Francesca Ferrara la porta è sempre aperta e lo sarà sempre, dopo anni di sfide e “battaglie” vissute insieme. E che quel 10 appartiene di diritto alla nostra “Cicci”.

Cicci

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 823 volte

Lascia un Commento