AndrosBasket seconda nella finale regionale Under 18

IMG-20180406-WA0025

Si conclude con un secondo posto il campionato regionale di AndrosBasket Palermo, che nella gara di ritorno delle finali cede alla Virtus Eirene Ragusa al PalaMinardi per 87-46.
La partita contro le iblee si presentava come un impegno difficile, considerata l’asticella del -24 dell’andata che aveva chiuso ogni discorso già nel match giocato a Palermo. I 40′ di Ragusa sono stati un’occasione per fare assaggiare il campo della finale a tutto l’organico e crescere contro una formazione di alto livello, che ha avuto in Stroscio (20 punti), Rimi e Savatteri (14 a testa) le sue “stelle” principali, controllando il match per quattro periodi con largo scarto. Per AndrosBasket dal punto di vista realizzativo da segnalare le prestazioni di Cappelli (17 punti), Casiglia (13) e Labbruzzo (10). La formazione dei coach Giordano e Perseu chiude la stagione seconda, risultato preventivabile alla vigilia del campionato e che rimane decisamente positivo.
Adesso, la testa va allo spareggio del 25 aprile: avversarie le ragazze della Pantera Reggio Calabria, in palio un posto all’Interzona. In quell’occasione servirà dare il 100% e far tesoro di ogni singolo minuto giocato in stagione.

Virtus Eirene Ragusa-AndrosBasket Palermo 87-46
AndrosBasket Palermo - Casiglia 13, Gioè, D’Amico, Cappelli 17; Labbruzzo 10, Polizzi  2, Salamone 4, Lipari, Abbate, Bellanca. All. Giordano, Dir. Acc. Perseu.

Virtus Eirene Ragusa - Pagnanelli 6, Gatti 9, Parrino, Stroscio 20, Rimi 14, Savatteri 14, Firrito 4, Bongiorno 10, Schembari 3, Sammarco 4, Vitale 3, Cardullo. All. Gebbia.

Arbitro - Luca Attard e Alex Oliver Di Mauro di Priolo Gargallo (SR)
NOTE
Parziali: 23-12. 25-15 (48-27), 23-10 (71-37), 16-9 (87-46).
Falli: AndrosBasket 10 – Ragusa 10.

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 338 volte

Lascia un Commento