AndrosBasket non pigia sull’acceleratore, ma regola Forlì 74-63

AndrosForli-result

Pur senza impressionare, AndrosBasket porta a casa un prezioso successo sulla Medoc Forlì, per 74-63, continuando la sua corsa al secondo posto in classifica del Girone Sud.
Le palermitane, che concedono riposo precauzionale a Russo, sono costrette ancora una volta a reinventarsi contro la formazione romagnola. Il fanalino di coda non è venuto in vacanza ma con la voglia di conquistare punti salvezza e subito chiariscono le cose Pieraccini, Gramaccioni e Zavalloni per il 4-9. AndrosBasket risponde trovando con continuità Vandenberg che da sotto non sbaglia (7/7 dal campo a fine partita). Subito dopo entra nel match anche Verona che firma il sorpasso mentre Miccio mette il +6 da tre: un canestro di Lolli Ceroni chiude il primo quarto sul 19-15.
La partita rimane comunque molto complessa per AndrosBasket, non molto lucida e in difficoltà con un organico ancora una volta accorciato. Vandenberg, Miccio e Cupido firmano l’allungo sul +10, ma Forlì non molla. La squadra forlivese lavora molto di mani in difesa, si adegua con raddoppi sistematici vicino a canestro e non dà mai punti riferimento grazie alla rumba di cambi orchestrata da Bagnoli praticamente fino alla fine, che spezzetta parecchio la partita. Con queste ricette e anche due triple di Lolli Ceroni termina 38-33 la prima metà di gioco.
Nel terzo periodo AndrosBasket scollina di nuovo oltre la doppia cifra, mentre coach Coppa dà minuti anche alle giovani (Casiglia, Caliò, Cappelli) e chiama in causa Cutrupi che risponde trovando 4 punti pesanti. Forlì però rimane in partita con Pieraccini a far molto male alle palermitane: 56-47 a 10’ dalla fine.
Nell’ultimo quarto il vantaggio palermitano continua ad andare su e giù, con Forlì che prova a rientrare sfruttando il 50% da tre punti, 10/20. Per la seconda volta di fila la squadra ospite tira con percentuali eccellenti da fuori, sicuramente un dato da considerare in vista dei prossimi match in casa. La partita viene comunque controllata da AndrosBasket che conclude l’incontro sul 74-63: brilla il capitano Verona con 21 punti, bene Miccio a quota 16, doppia doppia da 15+11 per Vandenberg.
All’interno della partita segnaliamo infine il nuovo appuntamento per la campagna d’informazione “Stavolta Voto”, che vede le nostre ragazze come vere e proprie testimonial in vista delle Elezioni Europee 2019. Come ogni partita interna siamo stati presenti col nostro point informativo per raccogliere adesioni per andare a votare il 26 maggio 2019.

AndrosBasket Palermo-Medoc Forlì 74-63
AndrosBasket Palermo – Cupido 9 (2/2, 2/4, 1/4), Manzotti 9 (0/6, 3/6), Miccio 16 (2/5, 4/9), Verona 21 (1/2, 10/13), Vandenberg 15 (1/2, 7/7); Cutrupi 4 (2/2), Casiglia (0/2, 0/1, 0/1), Caliò, Cappelli, Salamone ne, Russo ne, Tumminelli ne. All. Coppa, Vice: Giordano, Gemelli.
(T2: 23/38, T3: 8/20, Rimbalzi: 34, Recuperi: 10, Perse: 12, Assist: 24)

Medoc Forlì Gramaccioni 5 (1/2, 2/6, 0/2), Zavalloni 15 (0/5, 5/8), Martines 9 (2/2, 2/7, 1/1), Pieraccini 20 (4/4, 8/16), Juric (0/1); Boni 3 (0/1, 1/1), Lolli Ceroni 8 (0/2, 1/5, 2/6), Ronchi, N. Duca (0/1), E. Duca (1/2). All. Ceccaroni, Vice: Bagnoli, Bucci.
(T2: 13/42, T3: 10/20, Rimbalzi: 33, Recuperi: 6, Perse: 17, Assist: 13)

Arbitri –  Matteo Colombo di Cantù e Marco Palazzo di Campobasso.

NOTE
Parziali: 19-15, 19-18 (38-33), 18-14 (56-47), 18-16 (74-63).
Falli: AndrosBasket 11 – Forlì 13. Tiri liberi: AndrosBasket 4/8 – Forlì 7/10.
Top statistiche AndrosBasket: Rimbalzi Vandenberg 11, Falli subiti Vandenberg/Verona/Casiglia 3, Assist Cupido/Verona 6, Plus/Minus Miccio +15.

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 155 volte

Lascia un Commento