AndrosBasket, larga vittoria nella trasferta di Forlì

ForliPalermo

Riprende la corsa di AndrosBasket Palermo, che a Forlì batte il fanalino di coda del campionato col punteggio di 44-86.
Palermitane che si presentano nella cittadina romagnola con Novati in meno, sostituita da Caliò, e Casiglia tra le convocate ma indisponibile. La situazione si complica quando nel terzo periodo prende un colpo alla mano Cutrupi ed è costretta a uscire dal campo: fortunatamente la partita è già indirizzata.
Palermo allunga subito le mani sulla partita trovando punti con Vandenberg nella prima fase di quarto e Cupido nel finale: sono della play i punti dell’11-27 a fine primo parziale che indirizzano già la partita. La formazione siciliana si fa valere in difesa recuperando diversi palloni e ottenendo punti facili in transizione e contropiede.
Nel secondo periodo si mette sempre più in evidenza Liliana Miccio che ne mette 10 di fila per il +22 ospite. Dopo i problemi di falli del primo quarto, anche Russo torna in campo con grande energia e dalla panchina emerge anche Cutrupi che riesce sottocanestro a incidere con 5 punti con cui chiuderà la partita. Forlì, salvo qualche sortita sparando da tre punti, non riesce a tenere il passo con AndrosBasket che vola sul 20-51 all’intervallo.
Col punteggio ormai indirizzato, rimane solo da traghettare la partita senza farsi male: ma siccome la sfortuna in questa fase di stagione ci vede benissimo e rema sempre contro Palermo, su una situazione di palla vagante Cutrupi subisce un infortunio alla mano e torna in panchina, condizioni da valutare per la lunga reggina, davvero sfortunata in questo inizio di stagione: prima distorsione alla caviglia poco prima dell’esordio stagionale, ora questo infortunio. Sostanzialmente, Palermo perde un’altra senior per la partita: coach Coppa decide allora ben presto di allungare le rotazioni con Cappelli e Caliò in campo per tanti minuti (17 la palermitana, 13 la siracusana): la risposta è buona, 31-70 a fine terzo quarto.
L’ultimo periodo è decisamente complesso da giocare: tenere alta l’intensità e la concentrazione non è mai facile in queste situazioni. In questo senso una cosa buona per Palermo è utilizzo esteso delle Under che portano 9 punti alla causa, il punteggio finale è di 44-86: sul referto per Palermo la top scorer è Miccio con 27 punti, in doppia cifra anche Vandenberg (doppia doppia con anche 14 rimbalzi catturati), Cupido e Russo. Quinta vittoria stagionale per AndrosBasket, che adesso attende Faenza per un match molto importante: cominciamo già i riti propiziatori, di certo a Palermo in questo momento un po’ di fortuna non guasterebbe.

Medoc Forlì-AndrosBasket Palermo 44-86

AndrosBasket Palermo –  Cupido 12 (4/5, 4/7, 0/2), Russo 10 (2/2, 4/10, 0/1), Miccio 27 (9/10, 3/6), Verona 6 (3/7, 0/1), Vandenberg 13 (1/2, 6/12); Cappelli 4 (2/8), Manzotti 3 (0/2, 1/6, 0/3), Cutrupi 5 (1/3, 2/3), Caliò 4 (2/3), Casiglia ne. All. Coppa, Vice: Giordano.
(T2: 33/65, T3: 4/16, Rimbalzi: 51, Recuperi: 13, Perse: 11, Assist: 19)

Medoc Forlì Martines (0/3), Zavalloni 7 (2/2, 1/2, 2/6), Gramaccioni 7 (2/5, 1/4), Pieraccini 14 (4/6, 5/10), Juric 4 (2/6); Puggioni 3 (0/1, 1/6), Boni (0/1, 0/1), Vespignani 5 (3/3, 1/1), N. Duca (0/4), E. Duca 4 (2/4), Conti (0/4). All. Balistreri, Vice: Bagnoli, Bucci.
(T2: 18/45, T3: 4/16, Rimbalzi: 32, Recuperi: 12, Perse: 12, Assist: 10)

Arbitri – Daniele Sidoli di Vezzano sul Crostolo (RE) e Sara Canali di Gandino (BG).

NOTE
Parziali: 11-27, 9-24 (20-51), 11-19 (31-70), 13-16 (44-86).
Falli: AndrosBasket 11 – Forlì 14. Tiri liberi: AndrosBasket 8/14 – Forlì 9/11.
Top statistiche AndrosBasket: Rimbalzi Vandenberg 14, Falli subiti Cupido/Vandenberg 4, Assist Russo 6, Recuperi Cupido 5, Plus/Minus Miccio +46.

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 113 volte

Lascia un Commento