AndrosBasket cede alla capolista Empoli, 83-72 per le toscane

_DSC9514

Come all’andata, tanti errori e imprecisioni costano la partita ad AndrosBasket contro una USE Empoli brava a punire ogni mancanza: le toscane vincono 83-72.
AndrosBasket in trasferta al completo, stringe i denti ma c’è Ferretti nonostante un problema muscolare accusato in settimana: Palermo, comunque, inizia molto bene il match trovando i primi punti con Miccio e poi ottimi possessi in post per Prėskienytė (2-8). La reazione di Empoli non tarda a venire ed è principalmente affidata al tiro dall’arco con Chiabotto in grande spolvero: Narviciute e Rosellini, ancora da tre, completano la rimonta e scavano il primo solco sul 19-15. Palermo risponde con Miccio e la tripla del sorpasso dell’esordiente Landi, ma sempre Rosellini da tre mette il 22-20 di fine primo quarto.
Il tiro da tre punti è una costante per Empoli che realizza otto dei primi tredici tentativi in un’autentica beneficiata, con AndrosBasket che, attenta sulle lunghe nel pitturato, vede la coperta estremamente corta nel contenere tale esibizione di tiro. Qualche errore delle palermitane, combinato al talento di Narviciute che in questa fase crea parecchi problemi, porta la squadra di casa sul +11. Tampona, solo temporaneamente, una tripla di Miccio: al riposo è 45-36, Palermo in grande difficoltà, soprattutto in difesa dove contenere la perimetralità toscana è molto difficile.
Nel terzo periodo la chiave di lettura è sempre la stessa: Empoli a eseguire molto bene e AndrosBasket a inseguire. Come all’andata, si configura un match di rincorsa per la squadra palermitana. In una partita di questo tipo, con un avversario di quel livello, bisogna esser perfetti per tener botta e le ospiti non lo sono: malissimo dai liberi (11/22), troppe palle perse (18), qualche disattenzione di troppo in difesa e transizione. A ogni giocata buona poi, USE Rosa è bravissima a rispondere col gancio che manderebbe chiunque al tappetto, anche con le giocatrici più insospettabili: la formazione di coach Cioni riesce così ad andare sul 67-49 a fine terzo periodo.
L’ultima frazione vede un bel rientro di Palermo che grazie alle triple di Russo e Landi e alle sortite di Verona e Prėskienytė torna sul -8 (67-59). Narviciute, nervosa, si vede fischiare un tecnico e le ospiti potrebbero ulteriormente guadagnare terreno: AndrosBasket però non riesce a capitalizzare l’occasione ed Empoli, ringalluzzita, punisce. A mettere i titoli di coda è la tripla di Rosellini, nonostante le ospiti comunque non mollino mettendoci la solita grinta: ma alla sirena finale vince la capolista, 83-72. Un ko su cui onestamente c’è poco da recriminare: empolesi semplicemente migliori su tanti aspetti rivelatisi poi decisivi.
La sconfitta in terra empolese, naturalmente, rende complicata la rincorsa di AndrosBasket al primo posto, in un campionato dove le migliori viaggiano a un ritmo mostruoso (e in cui, giova ricordarlo, Palermo non prevedeva scenari di primato). Rimane serratissima però la lotta Playoff: importante rimettersi in corsa sabato prossimo, quando le palermitane affronteranno Alghero al PalaMangano.

USE Rosa Empoli-AndrosBasket Palermo 83-72

AndrosBasket Palermo –  Russo 12 (3/5, 3/4, 1/2), Ferretti (0/6, 0/1), Miccio 25 (1/3, 3/7, 6/12), Verona 5 (1/4, 2/5), Prėskienytė 16 (4/6, 6/9); Landi 10 (0/2, 2/4, 2/5), Carrara 4 (2/2, 1/3), Tumminelli ne, Bonura ne, Ferrara ne, Casiglia ne. All. Coppa, Vice: Giordano.
(T2: 17/38, T3: 9/20, Rimbalzi: 36, Recuperi: 6, Perse: 18, Assist: 13)

USE Rosa Empoli – Calamai 6 (3/4, 0/1, 1/3), Brunelli 17 (1/5, 5/6, 2/6), Lucchesini 5 (1/1, 1/3), Pochobradska 7 (2/9, 1/3), Narviciute 14 (7/9, 0/1); Rosellini 16 (2/2, 1/2, 4/7), Chiabotto 18 (3/5, 4/6), Manetti (0/1), Gimignani (0/2), Malquori ne, Francalanci ne, Bastianoni ne. All. Cioni, Vice: Ferradini, Giusti.
(T2: 19/34, T3: 13/29, Rimbalzi: 33, Recuperi: 12, Perse: 13, Assist: 20)

Arbitri – Matteo Roiaz di Muggia (TS) e Stefano De Biase di Udine.

NOTE
Parziali: 22-20, 23-16 (45-36), 22-13 (67-49), 16-23 (83-72).
Falli: AndrosBasket 21 – Empoli 24. Tiri liberi: AndrosBasket 11/22 – Empoli 6/13.
Top statistiche AndrosBasket: Rimbalzi Prėskienytė 16, Falli subiti Russo 6, Recuperi Miccio 3, Assist Miccio 4, Plus/Minus Landi +2.

Addetto Stampa AndrosBasket Palermo
Giuseppe Corrao

Questo post è stato visto 273 volte

Lascia un Commento