Prima novità per Sicily By Car Palermo Basket, arriva Mounia El Habbab

25 luglio 2019

WhatsApp Image 2019-07-25 at 01.33.35

Prima novità nel roster di Sicily By Car Palermo Basket in vista della Serie A1: ingaggiata la lunga fiorentina Mounia El Habbab, la scorsa stagione in forza alla O.ME.P.S. Givova Battipaglia.
Classe 1994, 1.88 di altezza, El Habbab è stata a lungo “attenzionata” in passato dalla società palermitana, ma mai c’è stata l’occasione di concretizzare appieno un accordo come invece accaduto finalmente quest’estate. Cestista di buonissimo potenziale, in grado di giocare da ala grande e da pivot e con buonissima mano, Mounia nelle ultime stagioni ha seguito un processo di sviluppo graduale: prima la B, poi una grande annata nel 2017/2018 in Serie A2 con San Giovanni Valdarno (9.4 punti e 7.1 rimbalzi), infine l’esordio in Serie A1 lo scorso anno con la maglia di Battipaglia. Con la squadra campana per lei 2.9 punti e 3.9 rimbalzi in 16’ di media, ma soprattutto una crescita costante nel corso dell’anno.
Nelle prime parole di Mounia El Habbab come giocatrice di Sicily By Car Palermo Basket, parliamo subito degli incroci passati con la società: «In particolare la scorsa stagione ci sono stati diversi contatti ma ho fatto una scelta diversa perché non me la sono sentita di fare un anno di A2 così lontana da casa. All’improvviso, poi, è arrivata l’offerta in A1, a Battipaglia, un’occasione importante da non perdere: quindi a malincuore ho dovuto dire di no a Palermo e prendere una strada diversa. Ho voluto rischiare e giocarmi tutte le carte possibili, sono una a cui piace rischiare, anche andando contro tutti e tutto».
La lunga toscana è carica per la nuova avventura in terra siciliana: «Per me quest’anno sarà il secondo anno di fila in A1, sono molto contenta di esser rimasta nella categoria. Ho scelto Palermo perché tra tutte è la squadra che ha mostrato maggior interesse, avendomi cercata già in passato. Penso che un anno con un coach Santino Coppa possa aiutarmi tanto a crescere. E poi Francesca Russo, che conosco molto bene, non ha fatto altro che parlarmi bene della squadra. Le aspettative, – prosegue - a livello personale e di squadra, sono di fare bene. Come giocatrice credo di poter migliorare tanto specie in attacco, la scorsa stagione mi sono dedicata maggiormente a difesa e rimbalzi, quest’anno vorrei dare un contributo maggiore alla squadra. Come gruppo dobbiamo lavorare giorno per giorno, essere più unite possibile, e dar battaglia ogni volta che scendiamo in campo: partiamo con un gap rispetto alle altre, ma sicuramente non la daremo vinta a nessuna avversaria, tutte dovranno sudare per vincere contro di noi». Tanta curiosità anche sulla città Palermo per lei: «Mi aspetto di trovare tanto calore, mi hanno sempre parlato di un posto fantastico con persone super!».
La lunga, tra l’altro, porta in dote uno dei soprannomi più curiosi della Serie A1, coniato proprio la scorsa stagione a Battipaglia: “La Bistecca Fiorentina”. Sul quale lei s’esprime così: «A Firenze la bistecca fiorentina è come la manna dal cielo, quindi ne posso solo andare orgogliosa!».
Il presidente della squadra Sicily By Car Palermo Basket prof. Adolfo Allegra ha parlato così del nuovo acquisto: «Per noi questo è un ingaggio importante, Mounia è una lunga di 25 anni che viene da un campionato di crescita a Battipaglia: di lei il nostro coach Santino Coppa e il consulente tecnico Gianluca D’Antoni mi hanno parlato molto bene. È la prima grande novità di un mercato che dopo le cinque conferme “senior” e questo acquisto, prevede altre tre giocatrici come rinforzo, per poi chiudere il roster con le nostre giovani del vivaio».

Ufficio Stampa Sicily By Car Palermo Basket

Ufficiale il calendario di Serie A1: per Sicily By Car Palermo Basket Opening Day contro il Geas, esordio in casa contro la Reyer Venezia

24 luglio 2019

Calendario

(clicca sull’immagine per osservare meglio il calendario)

Mentre il progetto Sicily By Car Palermo Basket spiccava il volo, nella presentazione ufficiale di stamattina presso Palazzo dei Normanni, la Federazione Italiana Pallacanestro ha reso noto il calendario della prossima Serie A1 2019/2020: esordio assoluto per la squadra palermitana contro il Geas Basket, in casa la prima contro la Reyer Venezia.
Per Sicily By Car Palermo Basket un calendario subito tosto all’inizio, con le prime quattro formazioni classificate dello scorso campionato nei primi sette turni e tre “super-big” in casa nei primi quattro incontri. L’inizio della stagione, come tradizione, sarà in campo neutro: la Serie A1 celebrerà il 5 e 6 ottobre il grande spettacolo dell’Opening Day, manifestazione in cui tutte le squadre si affronteranno presso il Palasport di Chianciano Terme. In quell’occasione Sicily By Car Palermo Basket affronterà l’Allianz Geas Sesto San Giovanni: partita tosta contro un progetto ambizioso come quello rossonero, e col fascino in più del “derby in famiglia” tra il nostro capitano Marta Verona e Costanza Verona, protagonista nel finale di 2018/2019 della promozione palermitana e massimo prospetto del vivaio della nostra società. Nelle prossime settimane Lega Basket Femminile diramerà gli orari ufficiali dell’Opening Day, ancora da definire.
L’esordio in casa di Sicily By Car Palermo Basket sarà poi in infrasettimanale, contro l’Umana Reyer Venezia. Formazione candidata alla vittoria finale, corazzata che parteciperà alle qualificazioni per la prossima EuroLeague Women ed espressione di una realtà forte e strutturata, che non ha caso è Campione d’Italia a livello maschile ed è arrivata in semifinale scudetto la scorsa stagione. Data e orario ancora provvisorio ma attualmente fissato per mercoledì 9 ottobre alle 20.30.
Da segnalare le due date del derby siciliano contro la Passalacqua Ragusa: il primo incrocio il 3 novembre al PalaMangano, il 13 febbraio invece il ritorno al PalaMinardi.
Le campionesse d’Italia del Famila Wuber Schio, dopo la partecipazione con Ragusa al nostro torneo prestagionale (21-22 settembre), torneranno al PalaMangano il 24 novembre mentre il 23 febbraio sarà la volta ritorno al PalaRomare, casa delle “Orange” tricolori.
Particolare interesse per i due match contro le altre novità della Serie A1: con Costa Masnaga incroci il 30 novembre e il primo marzo, con Futurvirtus Bologna invece si gioca il 15 dicembre al PalaDozza e il 22 marzo al PalaMangano. Il match che chiuderà la regular season si disputerà il 5 aprile 2020 contro la Gesam Gas E Luce Le Mura Lucca.
Rigido il programma delle partite: la novità è che non ci sarà la sosta natalizia, mentre il campionato osserverà riposo a metà novembre per gli impegni della nazionale agli Eurobasket Women 2021 Qualifiers (il 14 e il 17 contro Repubblica Ceca e Danimarca). A inizio febbraio la probabile finestra per le Final Eight di Coppa Italia.

Ufficio Stampa “Sicily By Car” Palermo Basket

Presentazione di Sicily By Car Palermo Basket a Palazzo dei Normanni, tutti i dettagli

24 luglio 2019

IMG-3062

Importante novità nel basket femminile palermitano: quest’anno il main sponsor della società A.S. Verga AndrosBasket Palermo sarà Sicily By Car e tutte le squadre della società avranno la denominazione Sicily By Car Palermo Basket. Sodalizio presentato oggi, presso la Sala Mattarella di Palazzo dei Normanni, con l’Assessore Regionale al Turismo e allo Sport Manlio Messina a fare gli onori di casa.
La squadra prenderà parte al campionato di Serie A1 2019/2020, in virtù della promozione sul campo dello scorso 18 maggio. Ai nastri di partenza del torneo ci saranno, assieme a Palermo, altre 13 formazioni: i campioni uscenti di Schio, poi Ragusa, Venezia, San Martino di Lupari, Broni, Lucca, Vigarano, Empoli, Sesto San Giovanni, Costa Masnaga, Torino, Battipaglia e Bologna.
Prima dell’inizio della nuova stagione, il 21 e 22 settembre p.v., la Società organizza un quadrangolare (cosa mai avvenuta fino ad adesso) che si svolgerà a Palermo cui parteciperanno Famila Schio (vincitrice dello scudetto), Ragusa (seconda classificata) un’altra prestigiosa formazione di A1.
Il campionato comincerà invece nel weekend del 5-6 ottobre, con l’Opening Day a Chianciano Terme: esordio contro il Geas Sesto San Giovanni. Prima in casa il 9 ottobre alle 20.30 contro la Reyer Venezia.
Ma non solo prima squadra: col suo vivaio Sicily By Car Palermo Basket prenderà parte anche al campionato di B infatti la squadra con le giovani ha quest’anno conquistato anche questa promozione. Giocherà, inoltre, con le giovanili, i campionati Under 18, Under 16 e Under 14.
Queste le dichiarazioni del presidente della squadra palermitana Prof. Adolfo Allegra sul nuovo sodalizio: «Sono molto contento, diamo il benvenuto nel mondo del basket femminile a un nome importante, un main sponsor condotto da un imprenditore di portata nazionale e internazionale come Tommaso Dragotto.  Sicily by Car è una grande azienda palermitana che opera su tutto il territorio nazionale ed oltre. Una garanzia per il futuro della nostra squadra e per tutto il movimento. Disputeremo, ne sono certo,  un bellissimo campionato. Stiamo strutturando la squadra in modo tale che possa essere davvero competitiva e possa disputare un campionato che ci tenga lontano dai Playout». Il mercato della squadra è già partito e le prime ufficialità sono le conferme di coach Santino Coppa in panchina, mentre in campo si ripartirà dal capitano Marta Verona, Liliana Miccio, Francesca Russo, Rosa Cupido e Giulia Manzotti. «Per ciò che concerne le nuove giocatrici abbiamo già ingaggiato una giovane ventitreenne americana che viene dai College e che negli Stati Uniti è già una grande promessa. Per le altre tre giocatrici, che completeranno il roster delle grandi, siamo alle battute finali ma scaramanticamente niente nomi! Alla prima squadra saranno aggregate anche tre giovani giocatrici del nostro vivaio che il nostro Coppa sta individuando. Vorrei sottolineare che quest’anno disputeremo anche il campionato di serie B, oltreché i campionati Under 18, Under 16 e Under 14, dove giocheranno tutte atlete della nostra cantera. Inoltre, anche quest’anno avremo oltre 100 bambini nella nostra scuola mini basket. Il futuro di una società è l’investimento nei giovani, noi lo stiamo facendo tanto!».
Il presidente Sicily By Car SpA, Tommaso Dragotto, non nasconde l’entusiasmo e l’ottimismo per questo nuovo sodalizio, nelle sue dichiarazioni: «Sono felice e orgoglioso che l’unica società femminile palermitana che milita nella massima serie porti il nome di Sicily by Car. La città ha vissuto momenti molto difficili e delicati sul fronte delle vicende legate alle sue squadre sportive, è quindi un onore grande, per me e per la mia Compagnia, sponsorizzare il basket femminile palermitano che dopo 29 anni ha restituito la Serie A1 ad una città che la merita appieno! ». Il Patron della Sicily by Car continua: «Credo che essere al fianco di un team al femminile sia motivo di grande orgoglio: ho visto combattere queste ragazze con una grinta fuori dal comune per “salire” in A1, e non potevo quindi che sostenere con entusiasmo di chi ha creduto, e realizzato, un bellissimo sogno che premia non solo Palermo ma i tanti palermitani che credono nel sano valore dello sport».
I colori sociali ufficiali della squadra cambiano e su scelta e indicazione del Main Sponsor diventano il verde e il giallo, restyling anche per il logo societario.
Sicily By Car, Compagnia a capitale interamente italiano leader nel settore dell’autonoleggio, nasce nel 1963 da un’idea del presidente Dragotto. Oggi Sicily by Car vanta una flotta di 20.000 vetture, oltre 55 uffici presenti in tutti gli aeroporti e nelle principali città d’Italia, 4 uffici in Albania, più di 400 collaboratori.
L’A.S. Verga Palermo opera nel campo del basket femminile dal 1976. Può definirsi senza dubbio la più prestigiosa società cestistica palermitana. In trent’anni di attività ha partecipato per sedici anni di fila al campionato di serie A, con tre stagioni in serie A1, dal 1987 al 1990. Tornata in Serie A nel 2015/2016, dopo quattro campionati in A2 (due sotto la gestione del presidente prof. Adolfo Allegra) ha conquistato lo scorso 18 maggio la massima categoria dopo oltre 29 anni di assenza.
Abbiamo ritrovato la serie A1 e con un nuovo nome e un progetto fresco e dinamico proveremo a fare del nostro meglio. Benvenuta in A1, “Sicily By Car” Palermo Basket!

Ufficio Stampa “Sicily By Car” Palermo Basket

Altra conferma per Sicily By Car Palermo Basket, rinnovo per Giulia Manzotti

23 luglio 2019

manzottisbc

Sicily By Car Palermo Basket comunica che un’altra protagonista della promozione in A1 vestirà la casacca palermitana nella prossima stagione: rinnovata l’ala Giulia Manzotti.
La cestista classe 1993 completa dunque un nucleo di confermatissime atlete “senior” composto da Rosa Cupido, Francesca Russo, Liliana Miccio e Marta Verona, e che adesso verrà arricchito coi rinforzi pensati appositamente per la massima serie. Per l’esterna sarà la quarta stagione a Palermo: due annate di fila dal 2014 al 2016 per lei oltre alla scorsa. Con la squadra del capoluogo siciliano Giulia ha agguantato ben due promozioni, la prima dall’A3 all’A2 nell’aprile 2015, la seconda dall’A2 all’A1 lo scorso maggio. Nel campionato di A2 2018/2019 ha fatto registrare 8.9 punti, 3.9 rimbalzi e 1.9 assist di media, giocando da autentico “jolly” e ricoprendo più ruoli sul parquet.
Il presidente della squadra Sicily By Car Palermo Basket prof. Adolfo Allegra commenta così la conferma dell’esterna ostiense: «Abbiamo rinnovato una ragazza che, nel corso della sua stagione con noi, ha dimostrato tantissima duttilità e un grande attaccamento alla maglia. Giulia è, inoltre, una giocatrice che non molla mai: sono tutte caratteristiche che la rendono molto utile in vista della stagione che andremo ad affrontare».
Nella prossima stagione ci sarà anche un nuovo cambio di numero per Giulia Manzotti, che dopo aver vestito il 12 per ben otto anni e il 00 nello scorso campionato, tornerà alla maglia numero 4, già indossata ai tempi degli esordi con Pomezia. Per lei sarà inoltre un ritorno nella massima categoria, dopo le 20 presenze collezionate nel 2013/2014 con La Spezia.

Ufficio Stampa Sicily By Car Palermo Basket

Al PalaMangano il 21-22 settembre torneo prestagione di lusso con Schio e Ragusa

20 luglio 2019

SbC-Yellow-esteso

Un primo assaggio di pallacanestro di altissimo livello per Palermo: Sicily By Car Palermo Basket annuncia che al PalaMangano, il 21 e 22 settembre, organizzerà un torneo con i campioni d’Italia del Famila Wuber Schio, la vincente della Coppa Italia 2019 e seconda classificata della Serie A1 Passalacqua Ragusa e una terza formazione, straniera in via di definizione.
L’impegno sarà un appuntamento centrale nella preparazione alla stagione delle palermitane, in vista del campionato di A1 che prenderà il via il 5-6 ottobre con l’Opening Day di Chianciano Terme. Una grande occasione per Palermo di presentarsi alla pallacanestro di livello nazionale con un grande evento che coinvolge alcune delle più blasonate realtà della pallacanestro femminile. Il Famila Wuber Schio, campione d’Italia uscente è una formazione storica della nostra pallacanestro: 10 Scudetti, 11 Coppe Italia, 10 Supercoppe Italiane e una presenza costante nella EuroLeague Women, la massima manifestazione continentale per club. La Passalacqua Ragusa la scorsa stagione ha conquistato la sua seconda Coppa Italia (dopo la prima vittoria del 2016) e ha raggiunto un’altra finale Scudetto, persa proprio contro Schio col punteggio di 3-1, ma che testimonia un ruolo costante della società iblea tra le formazioni d’elitè del massimo campionato. Di alto profilo anche la compagine straniera che calcherà il parquet del PalaMangano, che verrà annunciata nei prossimi giorni.
Il presidente della squadra Sicily By Car Palermo Basket prof. Adolfo Allegra è intervenuto proprio su questo torneo, ma non solo: «Si tratta di uno spettacolo sportivo unico per la città, grazie alla presenza di Schio, campione d’Italia; di Ragusa, finalista e seconda classificata; della squadra straniera che chiuderà il quadrangolare, di cui attendiamo la conferma entro dopodomani». Il presidente ha poi fatto il punto sull’agenda della società: «Qualche giorno fa ho fatto un brain storming con tutti i miei collaboratori e abbiamo fissato date e assegnato compiti. Tra l’altro mercoledì prossimo presenteremo il nostro nuovo sponsor, di cui la squadra prenderà il nome, Sicily by Car a Palazzo dei Normanni (Sala Gialla, ore 11)». Una parola anche sul rafforzamento dell’organico, che dovrebbe entrare nel vivo nei prossimi giorni: «Il mercato sta andando molto bene. I miei collaboratori hanno visionato tante giocatrici e alla fine sono sicuro avremo una squadra forte e competitiva. Il nostro obiettivo, che sono certo centreremo, è evitare i Playout».
Nei prossimi giorni e in fase d’avvicinamento la società offrirà maggiori dettagli su partecipanti, orari e organizzazione sia sui social che sul suo sito web ufficiale.

Ufficio Stampa Sicily By Car Palermo Basket